TRANSLATE THIS BLOG

giovedì 4 maggio 2017

San Massimiliano Maria Kolbe, il frate che ha combattuto la massoneria.

Il 15 Agosto 1941, nel forno crematorio di un campo di sterminio nazista, nei pressi di Auschwitz, veniva ridotto in cenere il corpo del francescano polacco Padre Massimiliano Kolbe. Padre Kolbe si era offerto in sacrificio per salvare la vita di un padre di famiglia, condannato a morte dalla ferocia nazista! Nel 1971, Papa Paolo VI lo dichiarava “Beato” e, undici anni dopo, Papa Giovanni Paolo II lo dichiarava “Santo, confessore e martire”. Padre Kolbe era, così, diventato Santo! Un Santo polacco venuto da Auschwitz!

Padre Kolbe aveva un’idea molto precisa del mondo politico polacco. In un articolo del 1923, scriveva: 
«Che i massoni esercitino, qui da noi, una grande influenza anche sul Governo, è dimostrato, in modo eloquente, dal fatto che (...) lo scioglimento del Governo di Ponikowski (...) era stato ordinato dalla Massoneria (...)! Ed avvenne proprio così!».
Kolbe, poi, riferisce: 
«Esiste una forza nefasta che non permette ai polacchi di mettersi d’accordo tra loro...» poi commenta: «Questa forza, che ormai ha cessato di celarsi, è una cospirazione massonica. (...) Ecco qual'è la mano misteriosa che spinge il nostro paese alla rovina!».
Stessa cosa è ciò che sta avvenendo in Italia oggi col partitismo e gli scontri politici senza fine, con la macelleria sociale prodotta da questa iniqua e massonica Unione Europea che ha preso il controllo della nostra politica coi suoi agenti e sta togliendo lavoro con la delocalizzazione delle imprese, col taglio alla sussistenza ai cittadini italiani, nostri fratelli e sorelle che patiscono la disoccupazione e la povertà e sono schiacciati da una pressione fiscale senza precedenti. Essi(tutti noi), soffriranno i futuri disordini sociali che verranno causati dalla continua invasione di immigrati musulmani e di clandestini, col piano tutto massonico di destabilizzare l'Italia per creare un nuovo ordine dal caos. Questo "caos" non si estenderà solo nel nostro paese, ma si diffonderà a macchia d'olio in tutta Europa. (vedi le profezie della Madonna di Anguera). Il compito finale di tutto questo caos e colpire sopratutto la Chiesa Cattolica, loro acerrima e storica nemica, e già sentiamo i sintomi di una chiesa che comincia ad apostatare dalla vera dottrina, come predisse San Paolo Apostolo nella seconda lettera ai Tessalonicesi.



Di IoDifendoilCattolicesimo.blogspot.it



1 commento:

  1. Spero che molti di voi che leggete di massoneria, abbiate capito che sarà la massoneria internazionale stessa a presentare al mondo dopo il caos che esploderà, un nuovo ordine e un rappresentante mondiale che sarà a capo di tutti e anche re degli ebrei assieme al falso profeta che "siederà sul seggio pietrino" come afferma la Madonna di La Salette nelle profezie sull'Anticristo..

    RispondiElimina

.

TRATTO DAL FILM: "BEN HUR" CHE INCONTRA GESU' CHE LO DISSETA (LA SUA STRAORDINARIA MISERICORDIA)

ARTICOLI PIU' VECCHI IN ORDINE CASUALE

COMMENTI RECENTI

Profezie della Madonna a Baron Renato sull'invasione dei rifugiati ai giorni nostri

ADESSO VUOL MODIFICARE PURE IL PADRE NOSTRO, COI COMPLIMENTI DI "SAN" LUTERO...