TRANSLATE THIS BLOG

sabato 31 agosto 2019

Gesù bambino in Egitto. Un viaggio straordinario poco noto a molti cristiani (DeepMoon Amministratore)


Gesù bambino in Egitto, il viaggio del redentore in terra pagana e le opere straordinarie da lui compiute ancora in fasce e che il vangelo non menziona. Un racconto e una testimonianza straordinaria sul viaggio del Verbo incarnato assieme alla famiglia che non tutti conoscono... (DeepMoon Amministratore)

Bannon scomunica il Conte-bis: “Un sequestro di sovranità”


Torna a farsi sentire Steve Bannon, ex direttore di Breitbart, regista della campagna elettorale di Donald Trump nel 2016 e Chief Strategist della Casa Bianca reinventatosi, nell’ultimo biennio, “guru” dei sovranisti europei. Intervistato da Maria Luisa Rossi Hawkins per La Verità, Bannon ha bocciato l’ipotesi in via di perfezionamento del nuovo governo italiano negoziato tra Movimento Cinque Stelle, Partito Democratico e formazioni minori del Parlamento romano.

giovedì 29 agosto 2019

"La dignità vale mille ministeri". L'addio di Salvini al Viminale


Il nuovo esecutivo ancora non c'è ma il ministro dell'Interno Matteo Salvini questa mattina ha salutato il personale del Viminale e i più stretti collaboratori dell'ufficio di gabinetto.

mercoledì 28 agosto 2019

Bergoglio ha “manovrato" Conte per silurare Salvini (di Antonio Socci)

INTANTO A MEDJUGORJE I FEDELI MEDITANO SUL MESSAGGIO DEL 25 AGOSTO SUL “ROSARIO” E PENSANO A SALVINI. BERGOGLIO SCOMUNICHERA’ LA MADONNA O LA MADONNA HA SCOMUNICATO BERGOGLIO? 

Mai si è discusso così tanto della Madonna, nella politica italiana, come negli ultimi tempi. Alle elezioni europee Salvini si affidò a lei e Bergoglio si affidò al PD: stravinse la Lega.

Aperta la crisi, in Senato, Salvini ha sopportato le randellate di Conte (applaudite dal Vaticano), baciando il rosario di Medjugorje. E questo ha scatenato le reazioni avvelenate dei laicisti e dei bergogliani.

martedì 27 agosto 2019

La sfera infuocata della redenzione

"Appena il primo suonò la tromba, grandine e fuoco mescolati a sangue scrosciarono sulla terra. Un terzo della terra fu arso, un terzo degli alberi andò bruciato e ogni erba verde si seccò. Il secondo angelo suonò la tromba: come una gran montagna di fuoco fu scagliata nel mare. Un terzo del mare divenne sangue, un terzo delle creature che vivono nel mare morì e un terzo delle navi andò distrutto. Il terzo angelo suonò la tromba e cadde dal cielo una grande stella, ardente come una torcia, e colpì un terzo dei fiumi e le sorgenti delle acque. La stella si chiama Assenzio; un terzo delle acque si mutò in assenzio e molti uomini morirono per quelle acque, perché erano divenute amare. Il quarto angelo suonò la tromba e un terzo del sole, un terzo della luna e un terzo degli astri fu colpito e si oscurò: il giorno perse un terzo della sua luce e la notte ugualmente." (Apocalisse 8, 7-12)

domenica 25 agosto 2019

Ecco come le tv nei fatti di cronaca creano i mostri e vi prendono per il culo (Deepmoon Amministratore)


Ecco i processi che si fanno nei programmi tv che voi conoscete, su quei programmi spazzatura mediaset e rai trasmesse la sera o il pomeriggio sui fatti di cronaca. Parliamo di magistratura e procure corrotte marce fino al midollo, giornalisti pagati dalle procure per condizionare i telespettatori creduloni con delle prove alterate o inesistenti, tutto per colpire sempre e solo l'uomo, e far passare il messaggio che è sempre l'uomo ad essere violento, maniaco, carnefice, ossessivo, assassino, psicopatico, e la donna sempre e solo vittima, vittima e vittima. E in più l'enorme flusso di denaro - oltre alle ingiustizie di innocenti incarcerati- che gira dietro a questo businness mediatico-giudiziario spazzatura. Ma non è solo questo il fine, c'è una certa casta di magistrati che vuol farci credere di essere onnipotenti, irreprensibili e paladini della giustizia...

L'imam sgrida Salvini: "Basta baciare il rosario"

Un'ammonizione chiara e diretta contro Matteo Salvini arriva da Abu ShwaimaL'imam rimprovera al leader leghista l'eccessivo e inappropriato utilizzo dei simboli religiosi che - a suo giudizio - vengono ripetutamente strumentalizzati in maniera del tutto inopportuna. Baci al rosario, esposizione di crocifissi e appelli alla Madonna: azioni non sono consentite nelle sedi istituzionali ma solamente nei comizi in piazza.

Ecco come Conte sta guidando il M5S nelle mani dell'establishment franco-tedesco per far fuori Salvini (di Antonio Socci)


Il vero braccio di ferro in corso – in questo ferragosto rovente per il Governo – è fra il “partito straniero” e il partito della sovranità degli italiani. 

E’ lo scontro di sempre che continua finché non sarà ridata la parola agli italiani e saranno loro a risolverlo. Ma è appunto per impedire che decidano gli italiani che il “partito straniero” si è mosso in forze (ricordo che, secondo quanto ha scritto Roberto D’Alimonte sul “Sole 24 ore”, il 72 per cento degli italiani vorrebbe il voto anticipato). 

sabato 24 agosto 2019

L’ultima battaglia è già iniziata (di Francesco Lamendola)


Da quando il mito del benessere è entrato nelle nostre case e ha stravolto il nostro modo di vivere, proiettandoci interamente verso noi stessi, verso le cose da possedere e non più verso Dio da adorare, abbiamo incominciato a perdere la guerra: esito scontato, dal momento che ci siamo perfino scordati che c’è una guerra in corso. È l’eterna guerra del Bene contro il Male, della verità contro la menzogna, della grazia contro il peccato: guerra che i nostri progenitori sapevano benissimo di dover combattere, perché di fronte ad essa nessuno può considerarsi neutrale e rimanere in disparte.

Il blasfemo affresco di un falso Gesù a favore dei gay


Per favore, se passate al Duomo di Terni e vi soffermate a guardare questo oltraggioso dipinto, urinate su questo affresco, macchiatelo con una bomboletta spry, sputategli addosso, vandalizzatelo il più possibile e tirategli palle di sterco sulla sua superficie, e visto che ci siete, fate una lunga e sonora pernacchia a chi ne ha permesso l'esposizione di questa specie di manifesto ultra progressista post moderno da radical chic di sinistra, e al suo autore depravato, che afferma che "gay e trans si salvano"... ma per favore!  Non ammiratelo, non adoratelo e non accettatelo, quello è un falso Gesù sbarbato con un accenno di membro quasi eretto del presunto "Salvatore" e falsi beati depilati per l'occasione. E' un dipinto dal messaggio cattolico adulterato, un falso messaggio evangelico-cattolico frutto diabolico tipico del tempo apostatico in cui viviamo ad opera di cattivi apostoli e operai fraudolenti della vigna del Signore. E se notate in alto a sinistra(posizione tipica da comunista guarda caso") nel dettaglio, c'è il vescovo Paglia che si compiace e presume di portare in cielo, per mezzo della sua intercessione, tutti i gay e i malfattori. Giudicate voi questa roba dal video postato che segue sotto, commentato dall'artista-checca argentino che ne è l'autore... (DeepMoon Amministratore)

La Madonna ci avvisava di questo attuale papa

mercoledì 21 agosto 2019

Polonia, un 15enne sfida Gay Pride con un crocifisso in mano. La polizia lo ferma (Video)


Stanno facendo il giro del mondo le immagini di Jakub Baryła(vedi foto di apertura), 15enne polacco residente nella cittadina di Płock, che si è fatto immortalare mentre reggeva una croce pregando e camminando incontro al corteo del Gay Pride, sfidando il cordone della polizia che lo ha poi portato via di peso.

martedì 20 agosto 2019

Il 'papa nero' dei Gesuiti: "C'è un piano per costringere Bergoglio alle dimissioni"


Arturo Sosa: "Dentro e fuori dalla Chiesa vogliono che il prossimo Pontefice non continui il cammino di Francesco". In Francia pubblicato il libro "Come l'America vuole cambiare Papa"

sabato 17 agosto 2019

La scuola è caduta in mano all'anticristo (di Stefano Lorenzetto)


Quaranta gradini di ardesia, la roccia nera di cui sono fatte le lavagne, conducono nell’abitazione del maestro elementare Enrico Demme. Salita Oregina a Genova, un’erta acciottolata dove le auto non passano. L’alloggio, dignitosissimo nella sua modestia, ha più dell’aula che della casa: Miriam, 10 anni, Maria Pia, 8, Benedetta, 5, Samuele, 4 mesi, lo riempiono del loro vociare. «Siamo ufficialmente famiglia numerosa, ce l’hanno scritto anche sulle carte», informa allegro il capotribù, sposato dal 1996 con Cristina, mite impiegata di banca armata solo di sorriso e pazienza.

Le polizie: in Europa sta crollando la coesione sociale (di Maurizio Blondet)

Non si moltiplicano solo le aggressioni contro la polizia, ma anche quelli contro insegnanti, vigili del fuoco, volontari soccorritori….Una parte significativa della popolazione disprezza lo Stato. Viene meno la coesione sociale”. 

 Così il Reiner Wendt(foto a lato), il presidente del sindacato federale tedesco di polizia, in una inquietante intervista esclusiva al Deutsche W.N.

Nell’ultimo anno, sono state 38 mila le aggressioni contro la polizia…esordisce l’intervistatore. E Wendt:

“La portata del fenomeno è molto più grande dell’aggressività contro i poliziotti. Vi è una incredibile intensità di violenza anche contro i soccorritori, i pompieri che accorrono; e contro gli insegnanti ed altri gruppi che sono importanti colonne della coesione sociale.

giovedì 15 agosto 2019

Lo sciacallaggio sui migranti (di Eros Ghiggia) VIDEO


Soros, Carola, europeisti, Merkel e i benpensanti di sinistra... la carità degli sciacalli

O accettare lo scandalo della sofferenza o impazzire (di Francesco Lamendola)


Il grande problema, inutile girarci attorno, il più grande problema per credenti e non credenti, ma soprattutto per i credenti, è quello della sofferenza, e in modo particolare di quella sofferenza che a noi, giudicando le cose dall’esterno, appare inutile, priva di senso e di scopo. Di conseguenza, o gli uomini giungono ad accettare lo scandalo della sofferenza – perché si tratta, senza alcun dubbio, di uno scandalo, cioè di una sfida drammatica a tutto il nostro essere, che esige una risposta, ma esso non è in grado di darla – o finiscono per impazzire. Siamo convinti che la società occidentale, con l’avvento del cristianesimo, fosse giunta non a capire, ma ad accettare lo scandalo della sofferenza; e siamo altrettanto convinti che il problema numero uno della civiltà moderna è quello di aver rifiutato lo scandalo della sofferenza, e con ciò d’essersi messa, necessariamente e ineluttabilmente, sulla strada che conduce alla follia.

lunedì 12 agosto 2019

E’ morta Paola Bonzi, una grande donna che ha salvato 22mila bambini e mamme... (di Antonio Socci)


…E INTANTO I MEDIA “UMANITARI” E BERGOGLIO, ESALTANO BONINO E CAROLA RACKETE…

I media che hanno celebrato, con centinaia di articoli, Carola Rackete come grande filantropa e benemerita dell’umanità, arrivando addirittura a proporla per il premio Nobel, neanche si sono accorti dell’improvvisa scomparsa, in queste ore, di Paola Bonzi. Perlopiù non sanno nemmeno chi era.

E’ ovvio, perché questa donna umile e cordiale, che aveva perso la vista all’età di venti anni, in 35 anni ha salvato migliaia di vite umane, quelle dei bambini non ancora nati (e le loro mamme), e non faceva le battaglia politiche che piacciono ai padroni del vapore.

domenica 11 agosto 2019

BERGOGLIO DA MANUALE – “Soros for Dummies”, o “Anticristo reso facile” (di Maurizio Blondet)

Stupefazione. E’ quella che prevale quando El Papa, subito, in vista delle elezioni, si mette alla testa della propaganda partitica anti-Salvini (che non merita nemmeno tanto onore) con luoghi comuni così vieti e appassiti…. “Il sovranismo è un atteggiamento di isolamento. Sono preoccupato perché si sentono discorsi che assomigliano a quelli di Hitler nel 1934. ‘Prima noi. Noi… noi…’: sono pensieri che fanno paura . “Il sovranismo è un`esagerazione che finisce male sempre: porta alle guerre”.

Bergoglio. L’intervista senza Dio (di Roberto Pecchioli)


Jorge Mario Bergoglio, vulgo Francesco, classe 1936, nato a Buenos Aires, professione papa, è stato ufficialmente cooptato nello stato maggiore dell’internazionale globalista. Ne è prova l’intervista al quotidiano La Stampa, “sdraiata” quanto basta per far comprendere la vicinanza con i piani alti del mondialismo. Il titolo scelto, senz’altro approvato dalla sala stampa vaticana, è tutto un programma: il sovranismo mi spaventa, porta alle guerre. Il papa venuto dalla fine del mondo si schiera decisamente per la sostituzione etnica in Europa e per l’ecologismo cool di Greta Thunberg, gradito ai potenti. Torneremo, ovviamente, sul contenuto delle parole di Bergoglio, ancora una volta affidate a un organo assai critico con la Chiesa, ma quel che ci preme è sottolineare il non detto.

sabato 10 agosto 2019

Jeffrey Epstein si è suicidato


Jeffrey Epstein si è suicidato, impiccandosi, dopo aver passato un mese in carcere in seguito alle accuse di abusi sessuali e traffico di minori.

Solamente un mese fa, il miliardario aveva cercato di togliersi la vita, ma senza alcun successo. Ora però è tutto finito. Per sempre. Quello che resta, però, è il dolore delle vittime, che sarebbero state violentate dall'uomo tra il 2000 e il 2005. Tra queste, anche Virginia Roberts Giuffre che aveva avuto il coraggio di raccontare la sua tragedia.

mercoledì 7 agosto 2019

La festa del Padre, Dio chiede ai Suoi figli di amarlo


Oggi, 7 agosto, è il giorno prescelto da Dio Padre per avere una festa liturgica a Lui dedicata, come l’Onnipotente rivelò nel 1932 a una giovane religiosa italiana di provate virtù, suor Eugenia Ravasio. Un culto speciale, dunque, con il fine di essere conosciuto, amato e onorato, di essere chiamato con il «dolce nome di Padre» e di condurre i Suoi figli a salvezza. Grandi le grazie promesse dal Padre celeste a chi diffonderà questa Sua Volontà.

Lo spirito dell'anticristo è già in mezzo a noi, ma molti sono indifferenti


L'Anticristo gode di una spettacolare mitologia. Lo immaginiamo con le zanne che grondano sangue, una via di mezzo tra Hitler e Gengis Khan; anzi una somma dei due, e con una pennellata di Pol Pot a completare, un'ascia bipenne in una mano e il pulsante della bomba atomica nell'altra. In realtà, in tutto il Nuovo Testamento l'unico punto in cui troviamo la parola Anticristo, declinata sia al singolare sia al plurale, è nelle prime due lettere di Giovanni: «Figlioli, questa è l'ultima ora. Come avete udito che deve venire l'anticristo, di fatto ora molti anticristi sono apparsi... Chi è il menzognero se non colui che nega che Gesù è il Cristo? L' anticristo è colui che nega il Padre e il Figlio. Chiunque nega il Figlio, non possiede nemmeno il Padre; chi professa la sua fede nel Figlio possiede anche il Padre. ...ogni spirito che riconosce che Gesù Cristo è venuto nella carne, è da Dio; ogni spirito che non riconosce Gesù, non è da Dio. Questo è lo spirito dell'anticristo che, come avete udito, viene, anzi è già nel mondo» (1Gv 2,18.22s. 4,2-3). «Poiché molti sono i seduttori che sono apparsi nel mondo, i quali non riconoscono Gesù venuto nella carne. Ecco il seduttore e l'anticristo!» (2Gv 1,7).

martedì 6 agosto 2019

Perché è un africano ad angosciarsi per la fine della nostra civiltà (di Maurizio Blondet)

Cardinal Sarah: “L’Occidente sembra odiare sé stesso. Certo, esso si sforza di aprirsi – e questo è lodevole – ai valori di fuori, ma non ama più sé stesso. Della propria storia, esso non ritiene ormai se non quanto è deplorevole e fu causa di rovine, non essendo più in grado di percepire quanto vi è di grande e di bello”.


“Ognuno deve vivere nel suo Paese. Come un albero, ognuno ha il suo suolo, il suo ambiente, in cui può crescere perfettamente. […] Meglio aiutare le persone a realizzarsi nelle loro culture, piuttosto che incoraggiarle a venire in un’Europa in piena decadenza. È una falsa esegesi quella che utilizza la Parola di Dio per valorizzare la migrazione. Dio non ha mai voluto questi strappi."

lunedì 5 agosto 2019

La Messa vista dai Santi (VIDEO)


Nel video dell'animazione in 3D che segue sotto, vedrete la Santa Messa come viene vista veramente dai santi e come ci viene insegnata a noi cattolici dalla Santa Chiesa Cattolica Apostolica Romana, e l'importanza del rito Liturgico e delle preghiere di intercessione alle anime del purgatorio e in fine, l'evento più importante, la Santa Eucaristia celebrata dal sacerdote dove Gesù è presente nell'Ostia consacrata.

DeepMoon Amministratore 

Sant'Emidio, il Signore dei terremoti (di DeepMoon Amministratore)

Sant'Emidio Vescovo e Martire, in un dipinto di Carlo Crivelli,
Oggi 5 agosto, in Ascoli Piceno, una località a sud delle Marche si festeggia il Santo patrono della città Sant'Emidio. Questo grande santo del 273 dC è conosciuto proprio dai suoi abitanti e dalla Chiesa come patrono e primo vescovo della città, e protettore dal terremoto, e viene venerato in tutto il mondo nei casi di eventi sismici

TRATTO DAL FILM: "BEN HUR" CHE INCONTRA GESU' CHE LO DISSETA (LA SUA STRAORDINARIA MISERICORDIA)

ARTICOLI PIU' VECCHI IN ORDINE CASUALE

COMMENTI RECENTI

Profezie della Madonna a Baron Renato sull'invasione dei rifugiati ai giorni nostri

ADESSO VUOL MODIFICARE PURE IL PADRE NOSTRO, COI COMPLIMENTI DI "SAN" LUTERO...