TRANSLATE THIS BLOG

mercoledì 21 dicembre 2016

Islamico irrompe alla festa di Natale e indottrina i bimbi col Corano


L'irruzione di un islamico durante una festa per l'Avvento di una scuola materna ha scosso la comunità di Oberdorf vicino a Schwanenstadt, in Svizzera.

Domenica sera i bambini insieme ai genitori stavano festeggiando il Natale con la classica rappresentazione natalizia, quando un uomo - "in evidente stato confusionale" -, vestito con gli abiti islamici e armato con il Corano ha bloccato tutto e urlato "Allah".

A riportare i fatti, pubblicando anche un video dell'irruzione, è stato il quotidiano austriaco "Heute". Nelle immagini si vede un giovane immigrato con uno zaino e una busta di plastica in mano salire sul palco della scuola materna di fianco ai bambini. A quel punto ha chiesto silenzio nella sala, ha cacciato i bimbi dal palco ed ha iniziato a predicare e a gridare "Allahu Akbar". L'uomo, un 24enne richiedente asilo somalo, vestiva con l'abito tradizionale islamico e non era mai stato visto nella zona. Alcuni uomini sono saliti sul palco per bloccare una predicazione che, durante una festa per il Natale cristiano, sembrava più che inopprtuna.

Un testimone ha detto: "I bambini erano totalmente pietrificati, siamo stati terribilmente in ansia per i nostri figli". Alcuni genitori sono allora saliti sul palco per bloccare il somalo e trattenerlo fino all'arrivo della polizia. A confermare la notizia è stato anche il sindaco della comunità, Rupert Imlinger. Una delle madri ha aggiunto: "Ero terrorizzata per nostra figlia, non si sa mai quello che una persona del genere potrebbe fare". Dopo l'arrivo delle forze dell'ordine il migrante è stato arrestato e tradotto in carcere per maggiori indagini. Nello zaino aveva solo dei vestiti. 




Nessun commento:

Posta un commento

.

TRATTO DAL FILM: "BEN HUR" CHE INCONTRA GESU' CHE LO DISSETA (LA SUA STRAORDINARIA MISERICORDIA)

ARTICOLI PIU' VECCHI IN ORDINE CASUALE

COMMENTI RECENTI

Profezie della Madonna a Baron Renato sull'invasione dei rifugiati ai giorni nostri

ADESSO VUOL MODIFICARE PURE IL PADRE NOSTRO, COI COMPLIMENTI DI "SAN" LUTERO...