lunedì 22 maggio 2017

In meno di 30 anni l'Europa sarà islamica, i cristiani saranno perseguitati


Il presidente della Commissione per le questioni familiari, e la tutela di maternità e infanzia della Chiesa Ortodossa, l’Arciprete Dmitri Smirnov, lancia l’allarme 

L’Europa si ritroverà musulmana in soli tre decenni e i cristiani saranno cittadini di seconda classe, come accade oggi nel Vicino Oriente. Perseguitati dai nuovi arrivati vivranno la loro fede in segreto. E’ la previsione a tinte fosche ma realistiche fatta al canale televisivo russo Soyuz dall’alto prelato russo Dmitri Smirnov, nella quale ha avvertito che la civiltà cristiana ha molto poco tempo prima che la sua scomparsa sia irreversibile in Occidente. Ma Smirnov non si limita all’Occidente, lo stesso processo demografico, coglie con intelligenza, è in atto in Russia.

“C’è poco tempo alla morte di tutta la civiltà cristiana. Alcuni decenni, forse 30 anni, beh, forse in Russia durerà 50 anni, non di più”, ha detto a Soyuz TV.

Inoltre, secondo l’alto prelato ortodosso i cristiani saranno perseguitati e dispersi in tutta Europa e vivranno in segreto, raccogliendosi in piccoli gruppi. L’agenzia Interfax riferisce che Smirnov, ha detto Muhammad è oggi il nome più popolare dato ai neonati ‘inglesi’ in molte zone dell’Inghilterra.

“In tre decenni, tutta l’Europa si trasformerà in musulmana e i cristiani vivranno in la loro fede nascosti”. Tutto perché i delinquenti al potere hanno deciso che ‘deve essere così’. In un caso più unico che raro la democrazia si è rovesciata: non sono più i popoli europei ad eleggersi i rappresentanti, ma questi ad eleggersi nuovi popoli. Meticci, e quindi più sottomessi: perché è chiaro a tutti, più una società è imbastardita, più è malleabile.

E non è da escludere che questo disinteresse dei governanti rispetto al futuro della propria gente – manovrati da forze globaliste – nasca anche dall’essere senza figli. Non hanno una progenie di cui preoccuparsi. Tutto finisce con loro. Tutto muore con loro. Oppure, in un folle e perverso rovesciamento dei valori, vedono nei clandestini che importano i figli che non hanno.

Versione italiana tratto da: voxnews.info

Fonte originale: www.christiandaily.com

14 commenti:

  1. Uccidiamoli adesso prima che crescono e si moltiplicano

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono d'accordo al 1.000 x 100

      Elimina
    2. Anche io,facciamolo ora prima che sia troppo tardi.

      Elimina
  2. Rivolzone finché siamo ancora in tempo.

    RispondiElimina
  3. Cari anonimi o anonimo, siete sicuri che dobbiamo ucciderli o fare una rivoluzione? Non dico che non dobbiamo (da cristiani) difendere le nostre cose o le nostre proprietà o le nostre famiglie o i nostri figli, ma se ci mettiamo a fare gli assassini daremmo soddisfazione a chi ha progettato tutto questo piano iniquo di islamizzazione dell'europa. Dietro a questo ordimento c'è proprio la massoneria internazionale che vuole proprio il caos per creare un nuovo ordine a livello planetario. Vi ricordate la Rivoluzione Francese? C'era anche lì la massoneria che aizzò i suoi agenti contro il popolo francese dietro a falsi ideali, solo che stavolta, la minaccia di invasione è evidente. Pregare la Madonna e Gesù Cristo per la pace e fare ammenda per i peccati proprio vi scoccia o avete perso la fede a causa della crisi? Non è scritto nel vangelo di Matteo 18,19-20:

    "In verità vi dico ancora: se due di voi sopra la terra si accorderanno per domandare qualunque cosa, il Padre mio che è nei cieli ve la concederà. Perché dove sono due o tre riuniti nel mio nome, io sono in mezzo a loro»."

    La Madonna di Fatima non ci ha chiesto anch'ella di pregare per la pace e per i peccatori?

    La mia è una proposta alternativa per mezzo della fede, poi ognuno faccia come meglio ritiene opportuno.

    RispondiElimina
  4. È così preghiera e penitenza per la conversione.

    RispondiElimina
    Risposte

    1. Caro anonimo, non ti nascondo che, l'iniquità politica che sta generando immigrazione di massa clandestina, sta sentimenti creando di rabbia, frustrazione e intolleranza anche a me, ma dovendo scegliere, invece di prendere una mazza di legno e scendere per strada a spaccare teste di immigrati nigeriani o islamici, preferisco unire le mie preghiere assieme a quelle di altri cristiani(anche quelli non cattolici, chiunque) e affidarmi alla divina provvidenza per intervenire verso questo fenomeno e anche per una loro conversione. Molti sottovalutano la potenza della fede unita alla preghiera. Io, da privato cittadino, faccio appello a chiunque legge questo commento, anche se avete il cuore indurito(vi comprendo bene e non vi critico) se trovate del tempo, rivolgete una preghiera alla Madonna o a Gesù in merito a questo fenomeno serio di invasione di massa, perché la preghiera può anche rinviare o deviare un certo percorso storico. Più siamo meglio è perché vi assicuro che questo fenomeno non è solo una mossa del nemico/satana, ma è la preparazione a una punizione divina per l'Europa cristiana che sta abbandonando Cristo per degli ideali massonici mondiali e per il dilagare della corruzione e il peccato.
      La storia ce l’ha insegnato molte volte, e ancora la gente continua a dimenticarlo, specie i governanti e anche gli ecclesiastici.

      Elimina
    2. Questo articolo ha il solo scopo di seminare odio e zizzania.

      Elimina
    3. Sarà "odio e zizzania" ma non si può negare che l'europa si sta islamizzando con una campagna pro-islam da parte della Germania, della Francia e delle politiche di sinistra appoggiate dall' ex amministrazione Obama-Clinton e con la benedizione di papa Bergoglio... se vuole recitare la parte di chi ha i paraocchi faccia pure, ma la gente non è ingenua come vuol far credere ?

      Elimina
  5. Se questo articolo secondo l'opinione di qualcuno, semina odio e zizzania, allora cosa dobbiamo dire di quegli imam nelle moschee che seminano odio e zizzania dai loro pulpiti contro i cristiani (infedeli)' E quei militanti Isis nelle pagine social che scrivono contro i cristiani di tutta europa, si armano di pistola ed esplosivo e seminano morte per davvero? I cristiani non seminano zizzania, ma avvisano del pericolo di questa gente che dice di avere una religione di pace davanti, ma dietro predicano l'intolleranza e l'omicidio perché il corano e gli imam ordinano questo.

    Chi è che semina odio e zizzania e chi è che manca di discernimento?

    RispondiElimina
  6. Uccidiamo tutti questi merdosi prima che sia troppo tardi, preserviamo prima di tutto la nostra libertà e la nostra cultura

    RispondiElimina
  7. Essere buonisti non serve a nulla, mi dispiace per voi ma da ciò che ho capito non volete guardare in faccia la realtà, questi ci faranno fuori sul serio e prima che sia troppo tardi abbiamo il dovere di eliminarli preservando così la nostra libertà e la nostra cultura. Ho solo 19 anni ma ho già capito come stanno le cose, o ci muoviamo o sono letteralmente c***i nostri

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vai ad eliminarli allora, chi ti trattiene? Io? Se ti senti in dovere di farlo armati e va'. Qui non ci sono "buonisti" se alcuni cattolici lo sono non hanno nulla a che fare con noi o con me. Io non uso armi però, ma il rosario, il vangelo. Ognuno usa il suo.

      Elimina
  8. Ancora un poco...un poco solo e ogni ginocchi si piegherà e proclamera che Gesù è il Signore!

    RispondiElimina

.

TRATTO DAL FILM: "BEN HUR" CHE INCONTRA GESU' CHE LO DISSETA (LA SUA STRAORDINARIA MISERICORDIA)

COMMENTI RECENTI

ARTICOLI PIU' VECCHI IN ORDINE CASUALE

Profezie della Madonna a Baron Renato sull'invasione dei rifugiati ai giorni nostri

MOMENTI EPICI DI BERGOGLIO 2019 (IL PAPA-BILE)