TRANSLATE THIS BLOG

venerdì 8 settembre 2017

"Love bombing", ecco come vi adescano le sette, per strada o nel web

Vi è mai capitato di girare per strada o di imbattervi in predicatori ragazzi, alti, belli o graziose fanciulle sorridenti che si avvicinano a voi, vi parlano di Gesù o di qualche tematica sociale per poi mollarvi un qualche volantino che fa riferimento a una loro organizzazione? 

Oppure vi è mai successo di girare nel web come nei blog o in youtube e visualizzare articoli, video che solleticano la vostra curiosità con argomenti biblici, mistici, bisogni di preghiera, guarigioni, prosperità economica o familiare ecc? 

Vi illustro la scena: 

Voi prendete in esame uno dei loro video-esca nel web oppure volantino con in basso il contatto telefonico o l'email per chiedere aiuto o delucidazioni sulla religione del loro movimento. Li contattate e partecipate a delle riunioni su skype oppure dal vivo con uno o due personaggi che vi invitano nella loro casa fuori città, e fanno il condizionamento mentale ma non come usano fare i tdg che vi fanno leggere i versetti biblici e vi bombardano di risposte sui temi della chiesa, cercando di smontare a poco a poco le dottrine che conoscete. ma mostrandosi a voi comprensivi, affettuosi, vi mettono al centro dell'attenzione, o se li avete fatti entrare in casa vostra vi abbracciano e vi tengono la mano come se fossero i vostri migliori amici piovuti dal cielo a risanare i vostri problemi o la vostra depressione. Questa tecnica subdola, usata in america dalle sette, si chiama "love bombing" cioè bombardamento d'amore. Veniva impiegata e fu perfezionata dagli adepti di un organizzazione religiosa settaria nomade chiamata "Children of God" (bambini di DIo), e dai suoi posteri sparsi quà e là in piccole cellule..

Il "bombardamento d'amore" è una delle tecniche di manipolazione mentale più usata dalle sette, che ha gli effetti più duraturi. La fase iniziale è caratterizzata da lusinghe, seduzione, contatti corporei non sessuali ma carichi di affetto (baci, carezze, abbracci, mano nella mano) e molta attenzione verso qualsiasi necessità del nuovo arrivato. Il neofita viene circondato d'amore dal leader e dagli aderenti alla setta, che lo mettono al centro delle loro attenzioni. Succede anche via web dove vieni contattato ripetutamente dai membri e messo sul podio dal leader come se fosse stati eletti "amici e collaboratori" da persone angeliche. Lo scopo è creare l'ambiente di una famiglia. In una seconda fase, una o due persone già ben inserite nel gruppo, che seguono le indicazioni del leader, si dedicano esclusivamente a lui ("Sistema del compagno"). Ben presto il neofita(la vittima) inizierà ad imitare il comportamento e il linguaggio del gruppo, per sentirsi accettato e farne parte.

Isolamento
La persona di seguito, viene separata dalla sua famiglia e dagli amici, impedendo oppure ostacolando ogni forma di contatto con persone esterne, rendendo accessibile un'unica realtà, quella del gruppo. La setta stessa diventa la nuova famiglia. Si cerca di far convivere nel medesimo luogo gli appartenenti al gruppo. Le sette controllano inoltre il flusso informativo dei membri. Possono controllare la corrispondenza, le telefonate, le email, letture non autorizzate, visite di esterni o verso l'esterno. In alcune sette i telefoni sono rotti; in altre l'uso viene limitato. 

Una ex aderente alla setta dei Sullivanians ha descritto così la sua esperienza: "La mia terapeuta mi faceva spesso domande sulla mia infanzia. Diceva che sembrava che i miei genitori non mi volessero, o che erano semplicemente incapaci di amarmi. Diceva che era preferibile non vedere i miei per un po', almeno finché non fossi stata in grado di capire meglio la mia storia. I miei ricordi dolorosi dell'infanzia venivano sempre convalidati, mentre quelli felici erano disprezzati. Mi convinsi di aver avuto un'infanzia misera ed era come se i miei nuovi amici fossero i soli che potessero capirmi". 

La revisione della storia personale fornisce utile propaganda contro genitori, amici e tutti quegli aspetti del mondo che il leader vuole denigrare. Rafforzano inoltre la suggestione che il mondo convenzionale deve essere evitato e che è meglio rimanere nel mondo buono e protettivo del gruppo.

Plagio mentale e allontanamento sistematico dalla vostra religione cattolica
E' il cavallo di battaglia di tutte le sette di tipo cristiano-biblico-protestante e apocalittiche. Lavorano su di voi criticando ogni dottrina cattolica alla quale avete aderito sin dall'infanzia nella vostra crescita spirituale come il battesimo, la cresima, i sacramenti vari, la venerazione dei santi cattolici, la regalità della Madonna ecc. La negazione dell'importanza della figura interceditrice di Maria, delle statue, dei rosari, il valore dei crocifissi, le preghiere di intercessioni ai morti, all'angelo custode, l'Eucaristia, le confessioni, la derisione delle figure ecclesiastiche autorizzate come i diaconi, i sacerdoti, i vescovi, papi e i loro voti. Vietano il festeggiamento di feste cattoliche come il Natale, Pasqua, gli onomastici, i compleanni. la festività dell'Assunzione della Madonna che è un memoriale di consacrazione, le festività cattoliche varie ecc. Usano una bibbia protestante per smontare ognuna di queste dottrine dicendovi che "nella bibbia non c'è scritto" spacciandosi poi abusivamente per degli uomini "rinati in spirito" ma si contraddicono coi loro insegnamenti eretici, negando la realtà storica della chiesa apostolica cattolica romana. Menzogne tipiche degli uomini rapaci, mercenari, che all'apparenza sembrano avere a cuore il gregge, ma in realtà è la loro lana quella che più gli aggrada. Li sfruttano con l'errore dottrinale e con la paura - e si credono anche delle brave persone, uomini di Dio incaricati di evangelizzare i perduti negli ultimi tempi - ma sono guide cieche. (Non abbandonate la dottrina cattolica, la santa Eucaristia, la santa messa, la confessione ecc n.d.r)

Spiare gli adepti
Si incoraggia a spiare gli altri membri della setta. Gli adepti vengono affiancati o accompagnati sempre da qualcuno che li possa controllare. Ogni violazione delle regole del gruppo viene riferita al leader, che in tal modo acquisisce il controllo del gruppo grazie ai membri stessi.

Ripetitività
Con la scusa di favorire la meditazione si induce il neofita a ripetere ossessivamente le stesse parole, cantare le stesse strofe o svolgere di continuo un'attività. In questo modo si induce artificialmente uno stato di alta suggestionabilità.

Privazione del sonno
Tecnica spesso associata alla precedente, viene incoraggiata motivandola come necessaria per non interrompere lo stato di concentrazione raggiunto. In questo modo si indebolisce il fisico rendendo ancora più vulnerabile l'individuo. 

Droga o psicofarmaci
Con la somministrazione di psicofarmaci e/o droghe si induce uno stato di "torpore" mentale che facilita la manipolazione della psiche. Queste sostanze di solito non vengono impiegate nelle sette a sfondo biblico protestante ma si usano le tattiche psicologiche come la continua sudditanza psicologica del leader che è anche un carismatico che fa da insegnate biblico che prende le scritture ad hoc e spesso fuori contesto per manipolare continuamente le menti dei membri e dei malcapitati.

Regole inflessibili
Induzione a regressione e disorientamento sollecitando l'accordo su regole apparentemente semplici che scandiscono le pause-pasto, pause gabinetto e l'uso di medicine.

Mantenere l'obbedienza al gruppo
Disciplina più o meno rigida, controlli e punizioni ai trasgressori. Specie in quelle cristiane apocalittiche dove i ribelli vengono messi in punizione o snobbati per un periodo da tutto il gruppo.

Privazione del Senso del Tempo
Distruggere la capacità di valutare notizie, informazioni, reazioni personali e funzioni fisiche in relazione al passare del tempo, rimuovendo gli orologi personali e quelli da muro.

Disinibizione
Incoraggiare obbedienza di tipo infantile con l'organizzazione di comportamenti di tipo infantile.

Giochi
Induzione alla dipendenza al gruppo con l'introduzione di giochi dalle regole oscure. O scene teatrali da riprodurre in luoghi pubblici.

Confessioni
Incoraggiare la distruzione dell'ego individuale con confessioni di debolezze personali, peccati e sentimenti o dubbi intimi, specialmente durante le attività del gruppo, ma criticando e sminuendo senza pietà la confessione verso un sacerdote ordinato.

Senso di colpa
Rafforzare il bisogno di salvezza o di cambiamento esagerando i peccati dello stile di vita precedente.

Cambiamento della dieta
Creare disorientamento e accrescere la suscettibilità agli stimoli emotivi con l'applicazione di diete particolari.

Fatica fisica
Creare disorientamento e vulnerabilità con attività fisiche o mentali prolungate, e privazione di riposo e/o sonno adeguato.

Obblighi finanziari
Raggiungere un'ulteriore dipendenza dal gruppo creando una dipendenza economica o inducendo la donazione delle proprietà, sia immobili sia in denaro.

Additare
Creare un falso senso di giustizia sottolineando i difetti del mondo esterno e degli altri.

Gerarchia sfarzosa
Promuovere l'accettazione dell'autorità della setta promettendo carriera, avanzamenti o potere. 

Approvazione controllata
Mantenimento della vulnerabilità e della confusione alternando premi e punizioni per azioni similari.

Dottrina confusa
Incoraggiare l'accettazione cieca e il rifiuto della logica con complesse lezioni di dottrina volutamente incomprensibile dettata dal caposetta e dai suoi fedeli luogotenenti.

Codice di abbigliamento
Rimuovere l'individualità con la pretesa di una conformità al codice di abbigliamento del gruppo.

Metacomunicazione
Impianto di messaggi subliminali mettendo l'accento su parole chiave o frasi, in lunghe e confuse lezioni e/o discorsi.

Abuso verbale
Desensibilizzazione con il bombardamento di linguaggio volgare.

Crisi d'identità
Portare la persona a criticare la propria identità anche attraverso la ridefinizione del passato individuale (inculcare falsi ricordi, dimenticare i ricordi positivi del passato).

Eliminazione della privacy
Ottenere una mancanza di capacità di valutazione e giudizio logico impedendo la riflessione e limitando la vita privata.

Pressione del gruppo
Sopprimere dubbi e resistenze alle idee nuove sfruttando il bisogno di appartenenza al gruppo.

Rifiuto dei vecchi valori
Accelerare l'accettazione di un nuovo stile di vita condannando costantemente i valori e le credenze precedenti.

Ipnosi e Trance 
Introdurre uno stato di alta suggestionabilità, con l'ipnosi o inducendo stati di trance, spesso sotto forma di meditazione o con esercizi di vario tipo.

Le sette di solito usano queste tecniche che sono strategie usate anche dalle aziende multinazionali americane. Nel contesto delle sette cristiane eretiche invece, si usano questi stratagemmi psicologici per lavorarvi la mente fino a controllare ogni aspetto della vostra vita, e vi diranno che la religione alla quale appartenete, quella cattolica ovviamente, è controllo mentale per avere potere sugli fedeli, quando lo stesso capo-setta usa tattiche subdole e psicologiche per avere lo stesso controllo peggiore di una religione ufficiale per campare a sbafo sui membri che si vendono i beni per mantenere questi cialtroni con una presunta "decima biblica". Fate attenzione a questi uccellatori di anime e uomini rapaci, non abbandonate la chiesa e la dottrina cattolica per andar dietro a questi gruppi. Gesù l'aveva predetto e fu molto chiaro in merito (Mt 24,11; e i versi 23-25;).

Questo è un messaggio rivolto ai fratelli cattolici o anche a quelli che si accostano per la prima alla fede, fate attenzione! 

A cura di: IoDifendoilCattolicesimo.blogspot.it


Fonti:


3 commenti:

  1. Dovete fare particolare attenzione a quelle sette presunte cristiane apocalittiche che vi dicono di lasciare tutto per Gesù e seguirli in terre lontane, "perché tra breve arriverà l'apocalisse dell'anticristo" organizzandovi con delle tecniche di sopravvivenza vivendo da nomadi. Che devono arrivare sconvolgimenti lo dice anche la Madonna in varie apparizioni a diversi veggenti, ma per sapere se sono sinceri oppure no, devono in primo luogo essere in linea con la dottrina cattolica, non contestarla. Secondo, è vero che si preannunciano grandi punizioni e sconvolgimenti per i peccati dell'umanità, ma consideriamo anche che Gesù ci ha avvisato di non seguire quei molti che vengono in suo nome facendo miracoli e segni potenti oppure dicono: "Ecco il Cristo è quì!" oppure "è là!". Attenzione.

    N.B.
    Lasciare tutto per Gesù, secondo la dottrina cattolica, è il rinunciare alle vanità del mondo per darsi alla vocazione sacerdotale o farsi suora, non per seguire le sette strampalate che esistono per il mondo. Pochi ancora riescono ad assimilare questo concetto tanto è radicato il condizionamento mentale subito, e pochi hanno la vocazione di farsi prete o suora.

    RispondiElimina
  2. Una volta c'erano tante vocazioni anche perché le famiglie erano composte da tanti figli e quindi era più facile che qualcuno prendesse questa strada. Ora sono composte da un figlio ,due al massimo perché il mondo ci offre tanto e un figlio richiede rinuncia. La fede è venuta meno e non pensiamo a nuova vita che lo sarà per l'eternità. Siamo tutti colpevoli. E l'aborto ha fatto il resto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' il modernismo massonico che ci ha messo in testa il must di goderci la vita senza fare più sacrifici e senza optare per una vocazione. Il modernismo è spirito di egoismo ed egocentrismo puro. Questi sono tempi malvagi davvero e noi siamo assuefatti a questo sistema cosi detto "progredito" civilmente...

      Elimina

.

TRATTO DAL FILM: "BEN HUR" CHE INCONTRA GESU' CHE LO DISSETA (LA SUA STRAORDINARIA MISERICORDIA)

ARTICOLI PIU' VECCHI IN ORDINE CASUALE

COMMENTI RECENTI

Profezie della Madonna a Baron Renato sull'invasione dei rifugiati ai giorni nostri

ADESSO VUOL MODIFICARE PURE IL PADRE NOSTRO, COI COMPLIMENTI DI "SAN" LUTERO...