TRANSLATE THIS BLOG

lunedì 28 maggio 2018

L'UE e i Governi Stranieri non possono decidere le sorti dell'Italia


Il film che va in onda in questi giorni ha dell’incredibile. La Germania lamenta le intollerabili interferenze degli elettori italiani (tramite Lega e M5S) nella formazione del nuovo governo di Roma a cui – a quanto pare – provvedono da Berlino, come si fa con una colonia.

domenica 27 maggio 2018

Le guarigioni miracolose per intercessione dell’Arcangelo Raffaele


Si tratta di guarigioni fisiche e spirituali. Per questo è definito l'angelo "taumaturgo". Tra Francia e Spagna gli episodi più importanti

Sin dalle cronache dell’Antico Testamento si raccontano guarigioni miracolose per intercessione dell’Arcangelo Raffaele, l’angelo “taumaturgo”. Storie di guarigioni che si protraggono fino ai nostri giorni.

giovedì 24 maggio 2018

Esperienza pre-morte di una ex testimone di Geova


Haydee Cortes (nella foto di apertura), ex testimone di Geova, oggi evangelica-cristiana, racconta della sua esperienza premorte negli anni '70 e scopre delle menzogne che i testimoni di Geova le avevano da sempre raccontato e che continuano tutt'oggi imperterriti a insegnare con le loro bibbie taroccate nelle loro "sale del regno", riguardo ai nostri corpi spirituali e sulla vita dopo la morte... e molte altre eresie ancora. (di DeepMoon Amministratore)

mercoledì 23 maggio 2018

Falcone scoprì il Signore grazie all’Azione Cattolica e a un carmelitano scalzo


Da giovanissimo il magistrato frequentava con assiduità la chiesa. Fu all'oratorio che incontrò per la prima volta Paolo Borsellino, ma anche il mafioso Tommaso Spadaro. Si parla poco della fede di Giovanni Falcone. Eppure, il magistrato ucciso dalla Mafia nella Strage di Capaci, è stata una persona molto vicina alla Chiesa.

Nel tempo se ne è allontanato, ma la sua formazione cattolica non l’ha mai dimenticata. Come dimostrerà un episodio che sarà rivelato dalla sorella qualche anno fa.

domenica 20 maggio 2018

"Lo Spirito della verità, vi guiderà a tutta la verità" (Gv 15,26-27;16,12-15)


Prima di salire al Cielo, Gesù promise ai suoi Apostoli di non lasciarli orfani e di mandare loro il Consolatore. Questa promessa si realizzò il giorno della Pentecoste, quando lo Spirito Santo discese sulla Chiesa nascente, ovvero sugli Apostoli e Maria riuniti nel Cenacolo. Per questo motivo, la Pentecoste è la festa della fondazione della Chiesa.

venerdì 18 maggio 2018

L’Establishment sta invocando la bancarotta dell’Italia. Irresponsabili.


Ecco a cosa stiamo assistendo in questi giorni: l’intero Establishment italiano, dal presidente al PD, dalla Rai a Berlusconi a praticamente tutti i giornali, stanno invocando “i mercati” e l’”Europa” contro il governo giallo-verde che ancora non è insediato.

mercoledì 16 maggio 2018

Il Papa invita all'accoglienza dei migranti, ma i sacerdoti dicono "no"


Il Papa, quasi ogni giorno, invita le parrocchie all'accoglienza. La diocesi di Roma, però, sembra "tradire" queste aspettative. I numeri della diocesi raccontano di come gli appelli del pontefice stiano cadendo nel vuoto

Papa Francesco ha invitato i sacerdoti di Roma ad accogliere i migranti, ma solo un prete su dieci ha risposto all'appello del pontefice argentino.

domenica 13 maggio 2018

Domenica di sangue in Indonesia. L'Isis attacca tre chiese: 13 morti


Un'altra domenica di sangue torna a segnare le drammatiche persecuzioni dei cristiani in Indonesia. Una serie di esplosioni ha colpito tre chiese causando la morte di almeno tredici fedeli e ferendone una quarantina.

Irlanda, Birra a fiumi il venerdì santo: cade l'ultimo tabù


Quest’anno, per la prima volta dal 1927, il giorno del Venerdì Santo i pub irlandesi sono rimasti aperti. La legge del 1927 è stata abrogata, in considerazione del fatto che al giorno di digiuno e astinenza nessuno crede più. Ancora una volta Mammona ha prevalso, anche perché i turisti ci restavano male.

"Chi crederà e sarà battezzato sarà salvato, ma chi non crederà sarà condannato" (Mc 16,15-20)


Quaranta giorni dopo la Risurrezione, Gesù ascende al Cielo davanti agli sguardi stupiti degli Apostoli. Prima di lasciare la terra, Gesù parla per l'ultima volta, affidando ai suoi Discepoli l'incarico di evangelizzare tutte le genti, dicendo: «Andate in tutto il mondo e proclamate il Vangelo a ogni creatura. Chi crederà e sarà battezzato sarà salvato, ma chi non crederà sarà condannato» (Mc 16,15-16). È questo il mandato missionario che Gesù ha lasciato alla sua Chiesa e che fedelmente dobbiamo eseguire, affinché tutti conoscano il Vangelo e abbiano la Vita eterna.

giovedì 10 maggio 2018

Famiglia povera dorme in auto. Scatta la solidarietà degli italiani


Alessandro e Alessandra avevano nei loro nomi il destino scritto insieme. Un destino che però è stato malevolo, almeno questi ultimi tempi, con la loro famiglia e i bambini: Francesco (4 anni), Sofia (2 anni) e Cristian (6 mesi appena). Da una settimana dormono in auto dopo lo sfratto. La loro station wagon è parcheggiata in un postegggio alla periferia di Torino.

martedì 8 maggio 2018

L'UE vuole togliere soldi all'Italia per girarli all'immigrazione


Le ultime notizie dalla savana di Bruxelles sono – come sempre – micidiali per l’Italia. E fanno capire perché le cancellerie europee spingono per avere a Palazzo Chigi un tecnico di loro gradimento che, come i governi Pd, vada a genuflettersi e a dire “signorsì!” ai padroni tedeschi e francesi.

Mai un cardinale prima ha parlato di Grande Apostasia. Conseguenze geopolitiche.

Il cardinale di Utrecht, Willem Ejik. “Il Papa ha l’obbligo di chiarire”

Il mondo cattolico è a rumore per l’affermazione del cardinale di Utrecht, Willem Ejik

“Quando vedo che i vescovi e soprattutto il successore di Pietro mancano nel mantenere e trasmettere fedelmente e in unità il deposito della fede e penso alla prova finale che dovrà attraversare la Chiesa». Di fatto il cardinale s’è chiesto se non stiamo assistendo, nel nostro tempo e sotto “Francesco”, alla grande apostasia e alla persecuzione finale che dovranno affrontare i cattolici fedeli, quando “sulla terra si svelerà il «mistero di iniquità» sotto la forma di una impostura religiosa che offre agli uomini una soluzione apparente ai loro problemi, al prezzo dell’apostasia dalla verità”.

Dalle tenebre alla luce: il Rosario che fa miracoli


Ricorre oggi la festa della Beata Vergine del Rosario di Pompei. Una devozione che sin dall’8 maggio del 1876 - giorno in cui venne posata la prima pietra del Santuario mariano - spinge orde di pellegrini nella cittadella dell’entroterra napoletano e vanta milioni di fedeli in tutto il mondo. C’è un fatto però che forse non tutti conoscono, ma che fornisce la vera chiave di lettura all’origine di questo culto mariano: è la storia di una miracolosa conversione che strappò un’anima dalle mani di Satana per consegnarla alla schiera dei Santi e dei Beati di Cristo. Un fatto che dal passato risuona oggi, come un’eterna promessa: chi segue Maria su questa terra, non solo condivide con Lei il potere di schiacciare la testa al Serpente, ma guadagna con Ella la sicurezza di camminare sulla via della santità.

domenica 6 maggio 2018

"Come il Padre ha amato me, anche io ho amato voi" (Gv 15,9-17)


Quando si parla di amore, ci si riferisce normalmente a quello che dobbiamo avere verso Dio e verso il prossimo. Oggi, il brano evangelico, che segue immediatamente alla parabola della vite e dei tralci, letta domenica scorsa, fissa invece l'attenzione sull'amore che Dio ha per noi e lo propone come sorgente e modello di quello che noi pure dobbiamo a Lui e ai fratelli.

sabato 5 maggio 2018

Documentario: "The Soviet Story (2008)"


In questo documentario di History Channel, viene raccontato della strana alleanza tra la Germania nazista e l'URSS. Il Comunismo e il Nazismo sono una moneta dalla stessa faccia. Nel filmato viene narrato anche di un dramma storico sconosciuto, ovvero del massacro avvenuto in Ucraina tra il '32 e il '33, quando Stalin (alias baffone) confisca al popolo ucraino tutte le derrate alimentari come grano, cereali ecc al fine di affamarli fino alla morte. Lo sterminio del popolo ucraino (7 milioni di vittime) sarà necessario per creare una società nuova. Il resto lo troverete nel documentario che seguirà sotto. (DeepMoon Amministratore)

mercoledì 2 maggio 2018

"Shoah causata da comportamento ebrei". Ed è bufera su Abu Mazen


Il leader palestinese: "L'odio verso gli ebrei non è causato della loro identità religiosa, ma dalle loro funzioni sociali". E cita l'usura e le banche

Il presidente palestinese Abu Mazen è finito al centro di una bufera politica senza precedenti.

Nella riunione del Consiglio nazionale palestinese, secondo quanto riferito dalla Bbc, avrebbe affermato che l'Olocausto è stato il risultato delle attività finanziarie e dai "comportamenti sociali" degli ebrei europei, come "l'usura, le banche e cose del genere". Queste dichiarazioni hanno subito scatenato l'ira dei politici israeliani e degli attivisti per i diritti umani che adesso lo accusano di antisemitismo.

Le donne che lavorano hanno meno tempo di fare figli e accudirli


L'Occidente ha dimenticato che la ricchezza più grande è avere figli (se non invertirà rapidamente la rotta sarà travolto dall'islam che avanza)

Abbiamo centrato tutta la nostra vita sull'economico. E l'economico ci sta rubando la vita. Non c'era bisogno delle statistiche per capire che in Italia non si fanno più figli. Basta andare in giro per le strade, soprattutto di una grande città, per vedere più cani che bambini, basta guardare negli scaffali di un supermarket per accorgersi che quelli dedicati al cibo e agli accessori degli animali hanno più spazio di quelli per le esigenze dei bebè. In ogni caso adesso la recentissima indagine dell'Istat lo certifica: in Italia il tasso di natalità è di 1,34 per donna e scende a 1,26 se si escludono gli stranieri residenti.

Amare i fratelli, solo Cristo può fare il miracolo


Qualche giorno fa sono capitata in Centrale, la stazione di Milano, alle 5.30 di mattina, quando "Milano dorme ancora". Ho attraversato il portico in mezzo a un nugolo di giovani uomini dalla pelle scura che scrutavano la gente che passava. Probabilmente non avevano cattive intenzioni, ma di certo non è piacevole essere una donna sola in quella situazione. Sì, lo ammetto, ho provato paura.

TRATTO DAL FILM: "BEN HUR" CHE INCONTRA GESU' CHE LO DISSETA (LA SUA STRAORDINARIA MISERICORDIA)

ARTICOLI PIU' VECCHI IN ORDINE CASUALE

COMMENTI RECENTI

Profezie della Madonna a Baron Renato sull'invasione dei rifugiati ai giorni nostri

ADESSO VUOL MODIFICARE PURE IL PADRE NOSTRO, COI COMPLIMENTI DI "SAN" LUTERO...