TRANSLATE THIS BLOG

martedì 9 ottobre 2018

Pakistan, sentenza rinviata: Asia Bibi rimane in carcere


ISLAMABAD - La Corte Suprema di Islamabad ha rinviato la sentenza della condanna a morte di Asia Bibi dopo aver ascoltato l'appello della difesa contro l'esecuzione. La data per il verdetto non è stata ancora decisa.

L'udienza è durata quasi tre ore e si è tenuta davanti a tre giudici che hanno anche ammonito i media "a non discutere del caso". Il presidente della Corte ha dichiarato di aver rilevato alcune discrepanze nella versione dell'accusa e delle testimonianze. Il Pakistan ha una delle leggi sulla blasfemia più dure del mondo: nata per proteggere l’Islam, la religione di Stato, per le ong è stata usata per perseguitare le minoranze religiose. Dal 1990 62 persone sono state uccise come risultato di accuse di blasfemia, secondo l’Economist. La cristiana Bibi è la più famosa fra i condannati a morte per blasfemia. Si è sempre detta innocente.

L'episodio che l'accusa accadde nove anni fa. Una presunta "blasfemia", una frase buttata lì durante un battibecco con altre lavoratrici stagionali di un frutteto nel Punjab che l'avevano umiliata per aver bevuto un bicchiere dal pozzo a lei proibito, in quanto "infedele cristiana" e quindi "impura". Lei in quel caso avrebbe detto, secondo le testimonianze: "Credo nella mia religione e in Gesù Cristo, morto sulla croce per i peccati dell'umanità. Cosa ha mai fatto il vostro profeta Maometto per salvare l'umanità?" .

La famiglia presentò ricorso e in molti si mossero per la liberazione della condannata e per la revisione della legge contro la blasfemia, tra i quali l'allora governatore del Punjab e futuro possibile primo ministro, Salmaan Taseer, musulmano, che si recò anche a visitarla in carcere. Ma il 4 gennaio 2011 Taseer fu ucciso da una delle sue guardie del corpo, Mumtaz Qadri, proprio per rappresaglia contro questo suo impegno.

Fonte: www.repubblica.it
https://www.repubblica.it/esteri/2018/10/08/news/pakistan_sentenza_rinviata_asia_bibi_rimane_in_carcere-208484237/


3 commenti:

  1. Asia Bibi, in risposta a quelle vipere di femmine musulmane in quel periodo mentre veniva accusata nei campi in quel pozzo mentre attingeva acqua, ha risposto bene (riprendo la citazione):

    "Credo nella mia religione e in Gesù Cristo, morto sulla croce per i peccati dell'umanità. Cosa ha mai fatto il vostro profeta Maometto per salvare l'umanità?" .

    ... e ci credo pure io e tutti noi cattolici, non solo nominali, ma praticanti e ferventi in spirito, e per questo che non mi stancherò di pregare per lei perché odio l'islam, odio quella legge chiamata sharia, odio quel profeta maometto che se ne sta a rosolare all'inferno per tutti i casini e i danni che ha combinato, ingannando uomini e donne con una religione falsa e imposta con la violenza per arricchirsi, e per aver fatto tornare moltissime persone in epoche medioevali e lontane dalla salvezza che è stato stabilito in un sol'uomo, Gesù Cristo (Atti degli apostoli 4,12). Faccio un appello anche a voi, pregate per questa donna, dedicategli un rosario, una preghiera, un invocazione di Cristo per la sua causa. Lei non è l'unica ad essere incarcerata a causa di blasfemia o per applicazione della sharia, ce ne sono tanti altri purtroppo, ma questo caso lo seguo dal 2014 e da allora me ne sono occupato in altri forum. I miei pensieri e le mie preghiere vanno anche alla famiglia che sono in angoscia da 10 anni per la donna. Che Dio l'aiuti e metta fine a questo incubo islamico.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dal libro azzurro di Don Stefano Gobbi "Ai Sacerdoti figli prediletti della Madonna" :(Parole di Maria) 666 è il numero di Satana, cioè l'anticristo. In questo periodo storico si è manifestato l'anticristo attraverso il fenomeno dell'Islam. L'islamismo, con la sua forza militare, si scatena ovunque,distruggendo tutte le antiche comunità Cristiane, invade l'Europa e solo per un mio materno e straordinario intervento, sollecitato fortemente dal Santo Padre, non riesce a distruggere completamente la Cristianità. 666 per 2 = 1332 si manifesta ancora attraverso un radicale attacco alla fede nella Parola di Dio.In questo periodo storico si manifesta la divisione della Chiesa attraverso la formazione di nuove e numerose comunità Cristiane. 666 per 3 = 1998 la massoneria, aiutata da quella ecclesiastica,riuscirà nel suo grande intento : costruire un idolo da mettere al posto di Cristo e della Sua Chiesa. Eccoci arrivati all'insediamento dell'anticristo al vertice della Chiesa, con la grande persecuzione che ne seguirà.

      Elimina
    2. Lo spirito dell'anticristo, usa l'islam ma esso è ancora più occulto e si cela nell'ebraismo. Sono stati loro i primi ad infiltrarsi nella società occidentale, a perseguitare originariamente i cristiani e a corrompere la società dei genitli, noi, i non-goym cioè quelli che non appartengono al popolo di Israele. Le massonerie sono roba loro e usano ora l'islam per distruggere l'Europa cristiana. Nella chiesa cattolica a causa di certi infiltrati marxisti, si sta producendo lo scisma. E allora avverrà tutto questo che hai scritto, il loro compito e affratellare marxismo-progressismo col cristianesimo volto al nuovo ordine mondiale. L'antichiesa che nascerà all'interno della chiesa cattolica dovuto a questo scisma sarà la grande prostituta spirituale e che cavalca la Bestia, che vide San Giovanni descritto in Apocalisse 18. La prostituta non è sempre stata la chiesa cattolica come dicono certi ignoranti protestanti e falsi profeti eretici, ma è una contro chiesa universale protestantizzata che ripeto,nasce all’interno della casa di Cristo ed eretica e apostata. Questa è guidata dal falso profeta... e tutto avverrà tra non molto, ci sarà una guerra, la Russia punirà molte nazioni, compresa l’Italia, perché i vescovi e papa Giovanni XXIII non ha voluto consacrare la Russia al cuore immacolato di Maria.

      Elimina

.

TRATTO DAL FILM: "BEN HUR" CHE INCONTRA GESU' CHE LO DISSETA (LA SUA STRAORDINARIA MISERICORDIA)

ARTICOLI PIU' VECCHI IN ORDINE CASUALE

COMMENTI RECENTI

Profezie della Madonna a Baron Renato sull'invasione dei rifugiati ai giorni nostri

ADESSO VUOL MODIFICARE PURE IL PADRE NOSTRO, COI COMPLIMENTI DI "SAN" LUTERO...