TRANSLATE THIS BLOG

giovedì 31 gennaio 2019

La Massoneria Ecclesiastica ha preso il timone della navicella di Pietro?

Bestia che sale dalla terra Apo 13,11
Monsignor Nunzio Galantino, segretario della Conferenza Episcopale Italiana (CEI) – non un vescovo qualsiasi, pertanto, ma il numero uno di tutti i vescovi italiani, almeno in senso gerarchico – nel corso di una omelia, riportata testualmente dal quotidiano cattolico semi-ufficiale Avvenire (il cui pacchetto azionario è controllato al 75% da una fondazione religiosa della C.E.I.), ha affermato nel 2017 che "Dio risparmiò dalla distruzione Sodoma e Gomorra per la preghiera di Abramo e per la presenza di alcuni giusti nelle città peccatrici".

Satanismo in Vaticano


Il più grande sacerdote esorcista italiano della seconda metà del Novecento, padre Gabriele Amorth (Modena, 1° maggio 1925 - Roma, 16 settembre 2016) lo aveva detto e lo aveva scritto, o meglio, ne aveva parlato in diverse interviste che sono poi confluite nelle numerose pubblicazioni relative alla sua attività di esorcista e di esperto di demonologia: Satana si è insediato nel cuore della Chiesa, nella Curia romana; in Vaticano vi sono dei satanisti, che agiscono in maniera organizzata; e non si tratta solo di laici o di sacerdoti, ma anche di vescovi, arcivescovi e cardinali. 

mercoledì 30 gennaio 2019

Papa Bergoglio in Marocco alla Corte del Sultano. Oltraggioso il simbolo del viaggio, la Croce nella Mezzaluna sta per Cristo suddito dell’Islam.

È stato presentato il logo della visita che Papa Bergoglio compierà in Marocco dal 30 al 31 marzo 2019, su invito del re Mohammed VI, visitando le città di Rabat e Casablanca.

Un viaggio che ha, a detta di Bergoglio, l’opportunità per sviluppare il dialogo interreligioso e la reciproca conoscenza fra cristiani e musulmani. Il logo, informa la Santa Sede, è stato scelto tra circa 50 disegni inviati. Esso ritrae una croce e una mezzaluna, simboli rispettivamente del cristianesimo e dell’islam a sottolineare il carattere interreligioso tra cristiani e musulmani. Bergoglio prosegue così, attraverso visite internazionali extraeuropee – in Argentina non è ancora andato- , nella promozione di una “Chiesa in uscita”, centrata sul dialogo interreligioso e sul contatto diretto con le periferie del mondo. Ma non mi pare che il Marocco possa essere considerata una delle periferie del mondo. L’apertura all’Islam da parte di Bergoglio è contestata da fedeli e vescovi; la libertà religiosa non può essere a senso unico, e la Chiesa ha tutto il diritto/dovere di ribadire che ci dev’essere reciprocità da parte di quei paesi dove i cristiani sono minoranza. Ma soprattutto, non si andrà da nessuna parte senza una chiara comprensione di ciò che il Vangelo, e quindi l’essere cristiani, esige. Basti pensare all’ultima strage nella Cattedrale di Jolo durante la messa domenicale nel Sud delle Filippine, da parte di terroristi islamici.

martedì 29 gennaio 2019

Asia Bibi finalmente libera


Asia Bibi è innocente e libera finalmente di lasciare il Pakistan. A mettere la parola fine all'incubo di Asia, la Corte Suprema pachistana che si è pronunciata sulla richiesta di revisione dell'assoluzione della donna cristiana condannata a morte nel 2010, poi assolta e rilasciata lo scorso ottobre.

“ACCOGLIAMOLI TUTTI” – Fino al sangue (nostro)


lunedì 28 gennaio 2019

Dopo i topi “impazziti” a Cesena uccelli fuori controllo a Rimini: “A decine contro auto e case”


Che sta succedendo in Emilia Romagna? Dopo l’emergenza topi a Cesena, dove da giorni centinaia di roditori si riversano nelle strade soprattutto nelle ore notturne, nella zona di Vergiano a Rimini si segnalano fenomeni insoliti che riguardano uccelli. Residenti parlano di gruppi di storni che sbattono sulle case o contro auto in corsa.

Anpi Rovigo choc: "Le foibe? Un'invenzione dei fascisti"


"Sarebbe bello spiegare ai ragazzi delle medie che le foibe le hanno inventate i fascisti, sia come sistema per far sparire i partigiani jugoslavi, che come invenzione storica.

Prete pro-LGBT promuove rosario "arcobaleno" per le coppie gay (DeepMoon Amministratore)


6 dicembre 2018 (LifeSiteNews) - Il Sacerdote gesuita a favore della LGBT, padre James Martin(vedi foto di apertura), ha promosso lo scorso dicembre 2018 sui social media un rosario con perline "arcobaleno" poste quest'ultime, in una decina che devono essere usate, dicono i creatori del rosario, per pregare per la "piena accettazione" delle coppie omosessuali.

Bergoglio contro i popoli (di Antonio Socci)


E’ sempre più chiaro che, per i popoli di oriente e di occidente, papa Bergoglio è ormai un grosso problema

Il “caso Venezuela” lo ha reso evidente, come pure l’“alleanza” vaticana col regime comunista cinese e, ancora prima, l’esplosione dell’emergenza emigrazione che ha destabilizzato l’Italia e l’Europa.

domenica 27 gennaio 2019

La radice di ogni male (seconda parte)

Quando, il 27 gennaio 1945, i soldati dell’Armata Rossa entrarono ad Auschwitz, non trovarono traccia di camere a gas e forni crematori, ma – sulla base della tesi che i nazisti, prima di ritirarsi, avevano avuto il tempo di far saltare tutto e di smaltire le macerie per occultare i propri crimini – ne “ricostruirono” qualcuno dietro indicazione di “testimoni”. Se la cifra di sei milioni è senz’altro esagerata (ed esclude tanti cristiani, cui è negata la memoria), è tutta la narrativa dell’Olocausto che non regge: perché utilizzare un gas altamente infiammabile accanto a forni? come evacuarlo dopo l’uso? non ci sono modi molto più semplici ed economici per ammazzare la gente?… Ma – com’è noto – la presenza ebraica era molto forte nel regime sovietico; agli stupidi goyyîm, del resto, si può far bere qualsiasi panzana, ossessionandoli di anno in anno con la giornata della memoria.

sabato 26 gennaio 2019

Sea Watch, Salvini ai vescovi: "Migranti da voi? Poi in giro..."


Braccio di ferro tra Cei e Viminale nel caso Sea Watch. Questa mattina i vescovi hanno lanciato un messaggio chiaro per sbloccare la situazione della nave della ong tedesca Sea Watch ancorata a largo di Siracusa con 47 migranti a bordo.

venerdì 25 gennaio 2019

La radice di ogni male (prima parte)


Auferte gentem perfidam credentium de finibus, ut unus omnes unicum ovile nos Pastor regat (dall’Ufficio Divino).

«Espellete dai confini dei credenti il popolo che ha rinnegato la fede, perché un solo Pastore governi tutti noi quale unico ovile».

Il Consiglio d'Europa infama i politici italiani: "Sono razzisti e odiano i rom"


"È scandaloso e inaccettabile". I parlamentari leghisti, che siedono nella delegazione italiana al Consiglio d'Europa, sono infuriati.

Nella risoluzione in discussione al Consiglio d'Europa sul monitoraggio sull'Italia è stato messo nero su bianco che il governo italiano è formato da un movimento di estrema destra, la Lega, e da uno anti sistema, i Cinque Stelle mentre il nostro Paese viene accusato di aver compiuto una serie di gravi comportamenti razzisti, xenofobi e anti umanitari.

giovedì 24 gennaio 2019

Suicidi, il male oscuro dell'epoca post cristiana


Tra le meraviglie apportateci dalla modernità c’è anche questa: uno spaventoso tasso di suicidi. Nel Medioevo, quando la vita era infinitamente più dura, il fenomeno era pressoché sconosciuto. Ma erano i secoli cristianissimi e la Chiesa faceva buona guardia. Oggi, in epoca post-cristiana, la vita terrena è tutto, e non c’è altro dopo. Perciò, se la sua «qualità» non mi soddisfa, la butto via.

mercoledì 23 gennaio 2019

Messaggio della Madonna al profeta brasiliano Enoc (a fine dicembre 2018)


FIGLIOLI, L'ECATOMBE FINANZIARIA SI AVVICINA, LE ÉLITE CHE GOVERNANO QUESTO MONDO DESTABILIZZERANNO L'ECONOMIA MONDIALE, PER FAR CADERE LA CARTA MONETA E COSÌ POTER DARE L’INIZIO ALL'ERA DEL MICROCHIP, IL MARCHIO DELLA BESTIA!

martedì 22 gennaio 2019

Testimonianza premorte "Ho visto Dio"


In questo video un po' datato che spopola sul web tubo, il protagonista dell'intervista Mickey Robinson(nella foto sopra) parla del suo viaggio nell'aldilà in seguito ad un incidente aero e afferma di aver visto Dio in persona. Tutto da vedere.

DeepMoon Amministratore

lunedì 21 gennaio 2019

Il prete anti-migranti vince il bando per l'accoglienza da un milione di euro


Ha vinto un bando da un milione e duecento mila euro per gestire lo Sprar a Taranto don Luigi Larizza.

Si tratta del sistema di protezione per richiedenti asilo e rifugiati.

In Rai Luxuria spiega ai bimbi come si diventa transessuali


Bimbi a lezione di transgenderismo sulla tv pubblica. Docente: l'ex parlamentare di Rifondazione Comunista Vladimir Luxuria, all'anagrafe Wladimiro Guadagno, transessuale e attivista dei diritti Lgbt (lesbiche, gay, bisessuali e transgender).

venerdì 18 gennaio 2019

In Canada si abbattono le croci per far posto all'Islam. Barghout: "Pessimo segnale"


"Uno dei più grandi errori dei musulmani è comprare le chiese per trasformarle in moschee. Per principio e per non essere visti come un'entità con mire espansionistiche bisognerebbe evitare di appropriarsi dei luoghi di culto altrui. A Toronto, un esponente della comunità musulmana dall'accento khaliji (tipico della Penisola Arabica), ringrazia il Kuwait e i benefattori per aver devoluto un ingente somma per l'acquisto dell'immobile".

Il Vaticano insiste sul Global compact e spera in un ripensamento


Il Vaticano spera che l'Italia e gli altri Paesi scettici ci ripensino, aderendo così al Global compact. Il rilancio della Santa Sede sull'accoglienza

La Santa Sede ha individuato nel multilateralismo diplomatico l'argine principale in grado di porre un freno alle politiche restrittive degli esecutivi populisti.

giovedì 17 gennaio 2019

Sono 245 milioni i cristiani perseguitati nel mondo (di Tempi.it)


Oggi Porte Aperte ha pubblicato la World Watch List 2019 (WWL – periodo di riferimento ricerche 1 novembre 2017 – 31 ottobre 2018), la nuova lista dei primi 50 paesi dove più si perseguitano i cristiani al mondo. Primo dato degno di nota: cresce ancora la persecuzione anti-cristiana nel mondo in termini assoluti, così come cresce il numero di paesi dove essa si verifica. Oggi salgono ad oltre 245 milioni i cristiani perseguitati, sostanzialmente 1 cristiano ogni 9 subisce un livello alto di persecuzione a causa della propria fede.

Cesare Battisti, un criminale dipinto come un eroe. Fine di un marketing politico durato 37 anni


«Ricordo una litigata furibonda in Corsica con quattro signori di Parigi per i quali era il mostro sacro, l’icona della gauche caviar. E poi tutti quegli scrittori e intellettuali, come Gabriel García Márquez, Fred Vargas, Daniel Pennac e Bernard-Henri Lévy, che avevano imbambolato l’opinione pubblica con i loro appelli in suo favore. Non uno che avesse letto le carte giudiziarie, tutti convinti dal ritratto del povero oppositore perseguitato dal regime. Ai miei interlocutori dicevo: “Guardate che questo è un omicida condannato quattro volte, due per aver sparato materialmente alle vittime, due come mandante. Era come parlare ai mulini a vento: “Ha solo fatto propaganda contro il capitalismo”, ribattevano secchi».

mercoledì 16 gennaio 2019

Kasper accusa duramente i conservatori: "Vogliono far dimettere il Papa"


Il cardinale Kasper sostiene che gli avversari di papa Francesco stiano lavorando per arrivare a un "nuovo Conclave". La strategia che avrebbero studiato passa per la crisi degli abusi

Il cardinal Walter Kasper, tedesco progressista e bergogliano doc, ne è sicuro: i nemici del Papa stanno utilizzando la crisi degli abusi per arrivare a un "nuovo Conclave".

L’inizio della fine di Cesare Battisti: come viveva mentre era braccato


L'”inizio della fine” della latitanza boliviana di Cesare Battisti comincia a Santa Cruz de la Sierra, precisamente al residence Casona Azul, sulla Radial 21, una stradona dell’estrema periferia ovest della metropoli a poche centinaia di metri dal quarto anello di circonvallazione.

martedì 15 gennaio 2019

I Vangeli sono storicamente attendibili

A volte le persone credono che i Vangeli e le altre fonti cristiane non siano storicamente attendibili. Invece....

In epoca antica i documenti (di qualsiasi natura... religiosi, storici, letterari ecc.) erano scritti su papiri o pergamene, tali materiali sono però facilmente deteriorabili, anche per questo era usuale il lavoro di ricopiatura dei testi originali, al fine di non "smarrire" nel corso del tempo le varie documentazioni.

Per valutare l'attendibilità storica dei documenti è necessario osservare il numero dei manoscritti giunti sino a noi e la loro antichità. Perché un manoscritto sia attendibile deve possedere anche altre caratteristiche, comunque sempre presenti nei Vangeli canonici, cioè nei Vangeli ufficiali della Chiesa.

domenica 13 gennaio 2019

"Tu sei il Figlio mio, l'amato" (Lc 3,15-16.21-22)


Oggi celebriamo la festa del Battesimo del Signore. Questa festa è stata collocata dopo quella dell'Epifania perché è sempre stata considerata come la manifestazione di Gesù, Figlio prediletto del Padre.

lunedì 7 gennaio 2019

Il Vaticano lancia la crociata anti-Salvini (di Antonio Socci)


Ma che sta succedendo nella Chiesa cattolica? La situazione non è solo catastrofica: è anche assurda. Infatti la realtà parla di chiese che si svuotano drammaticamente in Occidente e di un Oriente dove i cristiani sono duramente perseguitati.

Messaggio di Don Minutella a Bergoglio contro la strumentalizzazione della povertà


Don Alessandro Minutella, il sacerdote siciliano che asserisce di vedere la Madonna, allontanato dal vescovo di Palermo nell'esercizio delle sue funzioni sacerdotali, e diffamato dai rotocalchi e dai programmi tv, i templi mediatici del politicamente corretto come Le Iene, ne ha da cantare quattro in un video del 26 dicembre 2018 al presunto pontefice della "misericordia" politico-mediatica. Vai don Minutella, cantagliene quattro a lui e a tutti i suoi cardinali progressisti. Loro, a questi amanti del denaro che perseguitano i santi e quei veri apostoli che predicano senza paura. A questi farisei con la talare che additano noi cattolici di essere dei razzisti e loro invece collaborano con le coop rosse e le mafie per fare un ministero sociale a scopo prettamente economico con la questione dei migranti e non solo. Perseguitiamoli anche noi a questi impostori e cialtroni che modificano le dottrine per adattarle ai capricci umani, e a tutti quelli che hanno paura di perdere il posto. D'altronde Gesù in apocalisse 21,8 dice esplicitamente di non avere simpatia per i codardi (i vili) e chi pratica la menzogna, ma il lago di fuoco ha molta simpatia per loro. 

DeepMoon Amministratore

domenica 6 gennaio 2019

"Abbiamo visto spuntare la sua stella" (Mt 2,1-12)


La solennità di oggi è un prolungamento della celebrazione del Natale del Signore. Più specificamente, ha lo scopo di celebrare il mistero della manifestazione della gloria infinita del Figlio unigenito del Padre al mondo intero. Già san Girolamo così spiegava ai suoi ascoltatori nell'Omelia sul giorno dell'Epifania: «Per designare questo giorno si usa il termine greco epifania. Ciò che noi, latini, indichiamo col termine apparizione oppure manifestazione, i greci lo chiamano epifania. A questo giorno si è dato questo nome proprio perché il nostro Signore e salvatore si è manifestato al pubblico». Per questo oggi ciascuno di noi è in festa ed è pieno di gioia, perché è sicuro di non essere escluso dalla salvezza che Gesù è venuto a portare a tutti.

sabato 5 gennaio 2019

Dove non giunge Cristo c'è Erode (di Francesco Agnoli)

Oggi milioni di bambini vengono uccisi nel grembo della madre oppure affogati, strozzati, lasciati morire di freddo: questo è sempre accaduto, in passato, anche in Europa... sino all'avvento del cristianesimo

Il documentatissimo libro "Strage di innocenti. La politica del figlio unico in Cina" (Guerini), a cura di Antonello Brandi e della Laogai research foundation, dimostra implacabilmente come oggi, nel XXI secolo, migliaia e migliaia di bambini vengono uccisi nel grembo della madre, in qualsiasi periodo della gestazione, oppure vengono affogati, strozzati, lasciati morire di freddo, una volta nati. Con conseguenze terribili: l'invecchiamento della popolazione, la pazzia e il suicidio di moltissime donne, l'incredibile numero di orfani e di bambini senza esistenza legale che vagano per il paese... Quello che accade in Cina, lo si sa molto bene, avviene anche in India, con modalità analoghe ed effetti similari. Tra questi, il più evidente, è che a lasciarci le piume sono più spesso le femmine. Ebbene, chi ama la storia sa che quello che succede oggi in questi due grandi paesi, che insieme costituiscono quasi un terzo della popolazione mondiale, è sempre accaduto, in passato, anche nella vecchia Europa o nel nuovo Mondo. Sino all'avvento del cristianesimo.

Asia Bibi ha passato il Natale in una stanza chiusa (ilTimone.org)

Dopo oltre nove anni di prigionia sarà il primo Natale fuori dal carcere per Asia Bibi, la madre di cinque figli perseguitata per la sua fede cattolica. Nonostante la Corte suprema del Pakistan l'abbia assolta questo ottobre dalla falsa accusa di blasfemia, Asia è tuttora custodita in un luogo segreto dove vive assieme al marito Ashiq Masih, sotto la protezione delle autorità del Paese, in conseguenza delle violente manifestazioni scatenate dopo la pronuncia della Corte suprema dal Tehreek-e-Labbaik Pakistan, un partito di fondamentalisti islamici. Gli estremisti vogliono una revisione del verdetto per arrivare in definitiva alla condanna a morte di Asia, ma il gruppo di avvocati (con a capo il musulmano Saif-ul-Muluk) che difendono la donna cristiana sono fiduciosi sul rigetto di quest'ultima istanza persecutoria, il cui esito potrebbe essere noto già a gennaio.

mercoledì 2 gennaio 2019

Il sesso facile ha ucciso l'amore (tratto da ilGiornale.it)


I rapporti fra maschi e femmine negli ultimi vent'anni sono profondamente cambiati. Le donne possono avere rapporti sessuali con chi vogliono senza temere una gravidanza e, poiché si sono accorte che il rapporto sessuale può dare loro molto piacere, quando trovano qualcuno che gli piace lo fanno volentieri.

Preparatevi alla grande "fake news" del 2019 (di Maurizio Blondet)


Poiché ad anno appena iniziato già i media tv hanno cominciato a spargere il terrorismo climatico; a dichiarare l’urgenza assoluta di ridurlo, visto che – dicono – è causato dall’uomo; che alzerà il livello dei mari di 60 metri; e che per ridurlo bisogna tagliare la produzione di anidride carbonica, il gas colpevole dell’effetto-serra. E poiché questa è la politica obbligatoria con cui la UE conta di rafforzare il suo potere – che sente pericolante – sugli europei, aggravando i controlli e le spese obbligatorie per la riduzione del CO2; e l’urgenza verrà posta come verità da non discutere se non si vuol essere nemici del Bene.

TRATTO DAL FILM: "BEN HUR" CHE INCONTRA GESU' CHE LO DISSETA (LA SUA STRAORDINARIA MISERICORDIA)

ARTICOLI PIU' VECCHI IN ORDINE CASUALE

COMMENTI RECENTI

Profezie della Madonna a Baron Renato sull'invasione dei rifugiati ai giorni nostri

ADESSO VUOL MODIFICARE PURE IL PADRE NOSTRO, COI COMPLIMENTI DI "SAN" LUTERO...