TRANSLATE THIS BLOG

IL PADRE NOSTRO


Quando pregate, non siate simili agli ipocriti che amano pregare stando ritti nelle sinagoghe e negli angoli delle piazze, per essere visti dagli uomini. In verità vi dico: hanno già ricevuto la loro ricompensa. Tu invece, quando preghi, entra nella tua camera e, chiusa la porta, prega il Padre tuo nel segreto; e il Padre tuo, che vede nel segreto, ti ricompenserà.

Pregando poi, non sprecate parole come i pagani, i quali credono di venire ascoltati a forza di parole. Non siate dunque come loro, perché il Padre vostro sa di quali cose avete bisogno ancor prima che gliele chiediate. Voi dunque pregate così:

Padre Nostro che sei nei Cieli, sia santificato il tuo nome, 
venga il tuo regno e sia fatta la tua volontà come in Cielo così in terra. 
Dacci oggi il nostro pane quotidiano e rimetti a noi i nostri debiti 
come noi li rimettiamo ai nostri debitori 
e non ci indurre in tentazione 
ma liberaci dal male. 
amen


In Latino:
Pater noster qui es in caelis, santificetur nomen tuum,
adveniat regnum tuum, fiat voluntas tua, sicut in caelo et in terra.
Panem nostrum quotidianum da nobis hodie, et dimitte nobis debita nostra,
sicut et nos dimittimus debitoribus nostris,
et ne nos inducas in tentationem,
sed libera nos a malo.
Amen


Tratto dal vangelo di Matteo cap. 6, versi 5-13

Padre nostro in latino cantata da Giovanni Paolo II in Vaticano

Nessun commento:

Posta un commento

.

TRATTO DAL FILM: "BEN HUR" CHE INCONTRA GESU' CHE LO DISSETA (LA SUA STRAORDINARIA MISERICORDIA)

ARTICOLI PIU' VECCHI IN ORDINE CASUALE

COMMENTI RECENTI

Profezie della Madonna a Baron Renato sull'invasione dei rifugiati ai giorni nostri

ADESSO VUOL MODIFICARE PURE IL PADRE NOSTRO, COI COMPLIMENTI DI "SAN" LUTERO...